Siamo molto più consapevoli dei nostri problemi che delle nostre opportunità

Fermiamoci un attimo a riflettere: quanti problemi e quante opportunità abbiamo? Scriviamolo su un foglio. Facciamo fare questo piccolo gioco ai nostri amici; scopriremo che la maggior parte delle persona ragiona per problemi e non per opportunità
Anche le aziende sviluppano piani di problem solving, di piani per urgenze e così finiranno davvero per incorrere in problemi. In poche sviluppano piani di opportunità. 
E’ questo un metodo di pensiero che impoverisce, sia a livello personale sia finanziario. Intorno a noi vi sono sia problemi che opportunità, se ci focalizziamo solo sui problemi vivremo di problemi, mentre se focalizziamo la nostra attenzione alle opportunità vivremo di possibilità. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *